Detersivo a mano ecologico fatto in casa

24 Dic

“Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”

Qualche giorno fa leggevo questa frase di Gandhi, e mi chiedevo come si possa effettivamente contribuire nel nostro piccolo a cambiare il mondo in cui viviamo.

Troppo spesso infatti mi capita di sentirmi come una formichina, troppo piccola per poter incidere realmente sulla società che mi circonda… eppure questa è solo una scusa. Un alibi per non agire, per non darsi da fare.

Così quest’anno, insieme al mio compagno Lorenzo, abbiamo deciso di preparare dei regalini di natale che vogliono essere dei piccoli semi per il cambiamento! Uno spunto di riflessione per cambiare il nostro modo di pensare e le nostre abitudini a partire dalla vita di tutti i giorni.

Abbiamo preparato insieme un detersivo per piatti biologico. E’ velocissimo e semplice da fare e vi assicuro che pulisce davvero bene, lasciando i piatti profumati di limone e le mani morbidissime.

In questo modo oltretutto:

-non inquiniamo con detersivi schiumogeni e imballaggi di plastica;

-non contribuiamo alla vivisezione.

Un piccolo gesto che può fare la differenza!

INGREDIENTI

4 limoni
400 ml di acqua
200 gr di sale grosso
100 ml di aceto di vino bianco

Abbiamo lavato e tagliato a pezzetti i limoni e messo tutto nel frullatore. Abbiamo aggiunto il sale grosso e mescolato insieme ai limoni. Nel frattempo in una pentola avevamo messo a bollire l’acqua con l’aceto. Abbiamo aggiunto i limoni e il sale all’acqua e aceto e fatto bollire per 15 minuti.

Dopo aver lasciato raffreddare il composto, lo abbiamo passato al minipimer, fino ad ottenere un detersivo omogeneo e cremoso.

detersivo piatti bio

Advertisements

5 Risposte to “Detersivo a mano ecologico fatto in casa”

  1. Karen dicembre 27, 2012 a 12:53 am #

    Perfect!

  2. Barbara gennaio 3, 2013 a 1:52 pm #

    ho comprato tutto….lo faccio ❤

    • labalenavolante gennaio 4, 2013 a 12:53 pm #

      Fammi sapere.. noi ormai usiamo solo quello e abbiamo abolito il detersivo per piatti del supermercato!!! 🙂

  3. jzgrafica (@jzgrafica) giugno 21, 2013 a 2:55 pm #

    Ciao !! ottimo però occhio che il sale rovina la lavastoviglie, infatti va versato nella sua vaschetta apposita…quindi io non lo metterei nel detersivo se vuoi usarlo anche per la lavastoviglie…se invece lo usi solo a mano allora ok ^___^

    • labalenavolante giugno 21, 2013 a 4:16 pm #

      Ciao! Grazie per la riflessione, in effetti non mi ero accorta della svista, rileggendo mi sono resa conto che non era chiaro che fosse un detersivo per piatti da lavare a mano e non da usare in lavastoviglie! Ho apportato una piccola modifica all’articolo e spero ora sia più chiaro! Grazie ancora per il contributo 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...