salsa afrodisiaca con mango speziato

25 Set

Le mani rivelano le nostre salsa afrodisiaca mango

intenzioni: accarezzano,

consolano, puniscono, lavorano

Una buona mano nel preparare

una salsa equivale a una mano

esperta nel fare massaggi.

E’ un attributo prezioso e raro.

Le salse sensuali, quelle che

l’amante custodisce in segreto

insieme ai tocchi più intimi e

arditi, richiedono fantasia.

(Isabel Allende, Afrodita. Racconti, ricette e altri afrodisiaci)

Qualche giorno fa una mia carissima amica, Simona, mi regala un libro di ricette di un’autrice d’eccezione, Isabel Allende, tra le mie scrittrici preferite.

Un po’ di timore reverenziale nell’aprire questo libro c’era, confesso.

Isabel Allende è Isabel Allende. Mica chissà chi.. Pensare di cimentarmi con una delle Sue ricette.. ma siamo matti? No no, non se ne parla.

Poi però ha fatto capolino la vocina easy, quella tutta think positive and the Wordl will be a better place.. dai Lu, mi sono detta, mettiamo da parte sta paranoica soggezione. Se anche venisse un pasticcio, tanto nessuno è lì a filmare, no? Potrei iniziare con qualcosa di facile e veloce.. per esempio Isabel (ormai dopo aver rotto il ghiaccio la chiamo così e le do del tu) ha selezionato delle ricette facili per preparare delle salse infallibili.. potrei provare una di quelle, mi sono detta. Sono delle ricette tramandate da sua mamma, Panchita.  Me la immagino come una di quelle signore paffute che probabilmente non hanno una bilancia da cucina e, come la maggior parte delle persone abituate a cucinare, misura a occhio. Beh, questa Panchita mi sta proprio simpatica!

Così, tra le tante, mi ha colpito in particolare una salsa al mango. E poi adoro preparare le salse, in genere sono velocissime e possono valorizzare un piatto ‘timido’ rendendolo speciale. In parte sono anche curiosa di vedere se queste ricette sono davvero così afrodisiache come dice.. O se sono solo chiacchiere e distintivo!

L’aroma di una salsa dovrebbe essere sottile e ben definito, questa salsa all’inizio non mi convinceva per la quantità di spezie, perchè in genere troppi ingredienti creano confusione e rovinano la magia..

Beh, mi sono dovuta ricredere 🙂 E’ una salsa deliziosa che si può usare per accompagnare verdure, lenticchie, ceci..

L’ho personalizzata un po’, veganizzandola; ho infatti sostituito al miele lo sciroppo d’agave.

INGREDIENTI

1 mango verde;

1 cucchiaio di semi di coriandolo;

1 cucchiaio di semi di cumino;

1 cucchiaio di curcuma;

1/2 cucchiaino di pepe di Caienna;

1 cucchiaio di curry in polvere;

1 peperone verde;

2 cucchiai di sciroppo d’agave o malto di riso;

2 cucchiai olio evo;

1/2 tazza di acqua

Ho sbucciato il mango e il peperone verde e li ho tagliati a dadini. Li ho fatti soffriggere in padella con tutti i sapori per circa 2 minuti. Ho messo nel frullatore e aggiunto l’acqua e lo sciroppo d’agave.

mmmh, questa salsa è uno sballooo!!

Questa salsa si può conservare in frigo per 3/4 giorni in un vasetto coperto.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...